coupon sconto mobilificio Casa Design
Coupon sconto mobilificio: -40% in Casa Design
23 Aprile, 2020
Fase2 per i mobilifici: riprendono le consegne in Casa Design
Fase2 per i mobilifici: riprendono le consegne in Casa Design
30 Aprile, 2020

Precauzioni Covid-19: l’informativa Casa Design

Informativa precauzioni Covid-19

Il 18 Maggio 2020, salvo nuove comunicazioni degli organi competenti, il centro arredamenti Casa Design riaprirà al pubblico. In previsione della riapertura abbiamo stilato la seguente informativa No-Covid per informarvi delle misure di sicurezza (precauzioni Covid-19) che saranno predisposte. La finalità sarà quella di garantire, costantemente, la vostra e la nostra massima sicurezza. La seguente informativa sarà applicata nel corso dell’intera ”Fase2” fino a nuove e diverse disposizioni Governative e Regionali.

Precauzioni Covid-19 per i dipendenti.

Il personale Casa Design riprenderà le proprie attività

  • con certificato medico del proprio medico curante,
  • attraverso la misurazione quotidiana della temperatura con termoscanner,
  • con dispositivi di sicurezza individuali: mascherine e guanti,
  • mantenendo la distanza minima di sicurezza (1 mentro) dai clienti e dai colleghi.

Precauzioni Covid-19 per l’ingresso nel mobilificio.

Oltre alla prima sanificazione integrale, la struttura sarà nuovamente sanificata prima della riapertura.
All’ingresso verranno predisposti dispenser con disinfettanti per le mani.
Verrà garantito il distanziamento sociale nei due piani della struttura.
Gli ingressi saranno contingentati, mediante valutazione quotidiana, onde evitare la formazione di assembramenti.
Per la finalità sovra esposta e per garantirvi il minor tempo d’attesa possibile, in caso di file, consigliamo di prenotare la vostra consulenza con i nostri arredatori oppure il vostro ”tour” libero in struttura.

Clicca qui per prenotazioni online
Clicca qui per prenotazioni telefoniche

Chiarimento sulle precauzioni.

Chiariamo che le seguenti precauzioni Covid-19 saranno suscettibili di ulteriori aggiornamenti, come ad esempio, se indicato nelle future disposizioni Governative e Regionali, l’obbligatorietà di mascherina per tutti i clienti e l’ingresso ulteriormente contingentato dei nuclei familiari.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.